la bottega…

Giomiri

534704_10151520535474027_2048035739_nHo una piccola bottega
sita in ciascuna coscienza.
Il mio lavoro mi piace,
anche se ruba tutto il tempo alle mie giornate.
Al calar della sera spengo le luci,
chiudo le serrande,
libero dagli ormeggi la mia scialuppa
e comincio il mio vagabondare
negli abissi delle altrui sventure.

La mia è una ricerca attenta e laboriosa perché,
ciò che io cerco,
si nasconde sotto strati di incuria,
è difeso dai rami dell’indifferenza.
Ma io,
mi accorgo di loro
anche se il pulsare è lieve,
e quando sono certo della loro presenza,
li adagio,
piano,
sul fondo della mia barca,
avvolti ognuno in garze sottili
imbevute di un distillato languido e delicato,
affinché il battito non si disperda.

Ma le ombre della notte si allontanano presto
ed io ho ancora tanto da fare.
Remo faticosamente con il mio pesante carico
di fasci di cuori sanguinanti,

24 thoughts on “la bottega…

    • grazie massimo.. ahimè.. spesso sono troppo diretto..
      io credo che tra essere finto come persona e diretto meglio la seconda… anche se questo mi procura dei problemi, ma non devo e non voglio snaturarmi… grazie del tuo passaggio.. buona giornata.

      Mi piace

    • ciao sara. è la speranza che ognuno di noi possa raggiungere il prorio desiderio. quello più intimo che è lì .. e che non abbiamo il coraggio di renderlo relatà buona giornata..

      Mi piace

  1. a volte non solo dai rami dell’idifferenza ma anche dai muri della paura…ma è bello credere che possiamo sempre raggiungerlo quel desiderio, che c’è quella piccola parte di noi che lo protegge e che lo cura fino a che avremo abbastanza coraggio per guardarlo veramente e accettarlo e viverlo…bellissima…grazie…
    serena giornata!
    lella

    Mi piace

  2. ciao lelle ognuno di noi che è in questo mondo virtuale è entrato in quella bottega .!! io per primo..!! ci ho trovato delle belle persone che come me erano alla ricerca di qualcosa che è dentro di noi .. ti auguro di trovare quello che cerchi…..quello che è certo è che ci troverai persone di gran pregio e non in svendita…. grazie a te della gradita presenza…

    Mi piace

    • Posso dire che mi definisco semplicemente realista, ne pessimista, ne ottimista e per quel che mi è dato di osservare nella realtà non mi pare di vedere segnali di consapevolezza da parte della gente, ne una presa di coscienza sulle conseguenze delle azioni che si compiono o delle parole che si dicono e mi sembra che ci sia un modo di condursi improntato alla sopravvivenza, più che un inno alla vita. Certo che esistono persone che, singolarmente, sovvertono questo sistema, ma la mentalità cambia quando la maggior parte delle persone pensa e agisce in modo diverso (secondo coscienza) e non è quello che mi sembra di percepire. credo, comunque, perchè questo è il mio spirito, che non bisogna arrendersi.
      Grazie, buon pomeriggio!

      Mi piace

  3. Tutta bella la poesia, ma questa frase : “ciò che io cerco si nasconde sotto strati d’incuria” mi affascina in modo particolare. Ci sento tutta la passione e l’intensità e l’estrema sensibilità di non fermarsi all’apparenza delle cose, di non lasciarsi stregare dalle cose che luccicano ma di voler cercare e andare “oltre” , solo in questo modo si possono trovare cose e persone di una bellezza indicibile, perché secondo me, solo chi si cela e non si mostra in modo eloquente, raccoglie in sé un’anima profonda e preziosa. E il bello di tutto ciò è l’emozione che ti regala l’aver scoperto il tesoro avendo avuto la pazienza di togliere polvere e incuria dalla superficie per far risplendere l’essenza dentro.
    “L’essenziale è invisibile agli occhi”
    Dolce serata caro Bio e grazie
    Pan

    Mi piace

    • mia cara pan….. io mi genufletto difronte a un commento di questo spessore..!! sei riuscita ad unire la tecnica al sentimento….. sono con te quando dici “solo chi si cela e non si mostra in modo eloquente, raccoglie in sé un’anima profonda e preziosa. “.. non cambiare mai questo pensiero, spesso la prima inpressione può dare un cattivo parere di una persona.. ma se pian piano si approffondisce si trova il buono , il vero. grazie per questo commento … lo costudirò nei miei pensieri..kiss

      Mi piace

  4. Ciao Bio ,penso che tutti noi abbiamo nel nostro profondo un tesoro nascosto perfino un’assassino cela qualcosa di buono ,certe volte è talmente in profondità che il “pulsare è lieve”e allora bisogna avere il coraggio di portare in superficie ciò che abbiamo di vero e mostrarci per quello che siamo veramente senza paure .

    Mi piace

  5. Prima o poi ci incontreremo sulla scala di Somasca,tutti e due inginocchiati a recitare pater e ave marie per ottenere l’indulgenza plenaria che non ho mai capito di cosa si tratta ,tu che frequenti ne sai qualcosa?

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...