notturno musicale by bio ….nel bicchiere di vino

1920549_832096983473999_313748184_n1010478_827032657313765_1487360127_n


Devi sapere come la luna muove i pensieri, nascosta in quella notte ormai profonda, devi capire dove nascono le sensazioni, i colori e le sfumature della notte mai sazia di calore e di sguardi.
Li si rifugiano le anime che ascoltano il giorno che nasce, l’alba dei sentimenti tra le pieghe del pensiero.
Li rimane l’uomo in attesa d’emozione.

“Ci sono percorsi che non riuscirai mai a capire, fino a quando in mezzo al mare scopri di non saper nuotare.”

Scopri di non saper nuotare, l’unico modo per salvarti è fingerti morto e rimanere con la schiena in basso rilassato a pensare.

Muovi le braccia per spostarti, in quel momento trovi la forza della reazione e la consapevolezza che di fronte esiste un mondo da scoprire, certo diverso da ciò che hai passato, ma sicuramente fatto per chi ha emozioni da vivere.

Se devo perdermi, preferisco di gran lunga perdermi in un bicchier di vino, troppa gente si perde in uno d’acqua.

Annunci

diurno musicale by bio…valori….

1208987_597923756921095_1682434384_n1010296_717248734993547_985764264_n


La fedeltà è un valore che porti dentro, non basta proibire per evitare un tradimento.
Capita di incontrare persone che non dovrebbero mai finire insieme, in nessun caso, neanche fossero l’ultimo uomo e l’ultima donna rimasti sulla faccia della terra, per il dolore e la sofferenza che inevitabilmente si procureranno l’un altra.
La cattiveria è degli sciocchi, di quelli che non hanno ancora capito che non vivremo in eterno

Forse un giorno qualcuno ti legge sul serio, dalla copertina all’ultima pagina, e ti porta con sé come il dono più prezioso.

diurno musicale by bio… volersi bene ….

1981951_712850185433402_1519299727_n1517568_683393415040795_249963252_n

Impara a volerti bene, a prenderti cura di te stesso e principalmente a volere bene a chi ti vuole bene. Il segreto non è prendersi cura delle farfalle, ma prendersi cura del giardino, affinché le farfalle vengano a te. Alla fine troverai non chi stavi cercando, ma chi stava cercando te

L’esempio non è il migliore dei modi per influenzare qualcuno, è l’unico.

notturno musicale by bio .. esplorando strade…

554477_486584444712784_1310663506_n1236083_606034962781592_2063699436_n

Labbra sensuali
percorrono la mia pelle,
gocce di eccitazione
cadono su di me.
Mani morbide
esplorano le strade
del mio corpo,
si insinuano.

Dita flessuose
raggiungono i sentieri
del mio desiderio,
ed aprono la soglia…

alla bocca voluttuosa
ed avida
che mi abbraccia
in un’estasi indimenticabile.

Paulo

pomeriggio artico by bio.. dopo di tutto …

354213_556327461_20p0303005vl6_H011155_Lbdsm-1-1254516_0x410

Il mio respiro,
il suo,
il mio battito,
il suo…

Il respiro si accorcia,
ritmico, affannoso,
incalzante,
ansimante.

Il cuore
batte, batte, batte,
tutto il petto batte,
pulsa in gola,
pulsa nell’anima.

I respiri
assumono lo stesso ritmo,
la stessa intensità,
si uniscono, si esaltano.

Un crescendo continuo,
vertigini, ronzii,
la mente
ha lasciato ogni controllo,
le emozioni
sono padrone dei corpi.

Avvinghiarsi,
rotolarsi,
urlare.
Secrezioni,
sudore,
saliva,
odori intensi.

Silenzio…
assaporando
il dopo di tutto.

notturno musicale by bio ….AGLI AMANTI PERDUTI…..

206060_430026513701911_798959209_n1391821_657957427584394_1352718546_n

Nessuno sa di noi…
Siamo fuggiti anche agli occhi di Dio,
o forse è quello che vogliamo credere…
Noi spauriti amanti, noi diligenti e ribelli,
noi sognatori deliranti…
Nessuno potrà mai capire,
mentre mi volto indietro a guardare,
noi angeli insofferenti, noi candidi e macchiati,
noi così uguali da sembrare a volte anche diversi.
Nessuno mi convincerà,
nessun tempo ci annullerà,
nessuno se non sarai te.
Prendimi per mano
mentre siamo ad un passo dal confine,
tra gli spazi che segnano alla luce il nostro arrivo.
Ora fermati, ti prego fermati,
prima che tutto questo diventi vero.

di Enrico Carlostella.