auguri by bio … heppy gnu year….

hqdefault

A tutti quelli che lo scorso anno mi hanno inviato auguri di pace, prosperità, gioia ,serenità, amore, benessere, etc.. comunico che: NON SONO SERVITI A NIENTE…
Per il nuovo anno quindi si prega di inviare soldi contanti e/o assegni, buoni benzina e/o gasolio, generi alimentari possibilmente a lunga conservazione. GRAZIE di cuore e auguri di buon anno!

diurno musicale by bio ….. il buco della serratura…..

il buco della serratura 100x50 santra statunato

                           E sì è vero!

            Come vorrei tante volte

   gettare il mio occhio assai curioso

 nell’oscuro buco della  serratura altrui.

 Aver l’agio di guardar senza esser visto

    Vedere  cosa gli altri nascondono

        oltre i muri che alti ergono.

                 Sarebbe bellissimo

              poter ascoltar la voce

           dei loro pensieri più umidi

          poterne anticipare le mosse

       sarebbe perfino cosa divertente

     Rimarrebbero tutti a bocca aperta

   Quando tronfi anticiperemmo l’agire

 No forse no?L’essenza intima del vivere

è l’esser sorpresi in ogni istante, ogni ora

Questo rende la nostra vita così eccitante

alessandro porri

notturno musicale by bio……. per sempre …. prato…..

img_archivio128920131945143696

Urla di piacere
si alternano alle grida di dolore,
sovrapponendosi al sibilo della frusta
che sferza l’aria,
allo schiocco secco sulla nuda pelle.

Il corpo si contorce,
si flette, si inarca,
come se una leva invisibile
lo sollevasse nel punto dove il colpo lo raggiunge.
Oscilla,
in quella posizione instabile in cui
è costretto dalle corde,
ma è l’unico movimento
che gli è concesso dalla fermezza dei nodi.

Non occorre toccare per vedere
che liquidi ed odorosi umori
escono dalla tua intimità,
formando piccoli rivoli
che lentamente scivolano lungo le gambe.

Le ginocchia cominciano a cedere
e solo i polsi sorreggono
quasi totalmente il corpo.
I colpi continuano,
inesorabili, precisi,
disegnando rossi tatuaggi sulla carne.

Basta, basta!! – stai urlando.
E’ la nostra parola convenuta,
per chiedermi di non fermarmi…
Alzo ancora una volta il braccio,
fonte del piacere,
prima dell’epilogo,
in cui saremo un unico corpo.

paulo

notturno musicale by bio…somniare a te nocte….Movere deinceps in quiete desperationem

bdsm-1-1254516_0x410dsc4829_900 

Profumo intenso, pungente.
Sapore dolce, salato.
Vellutata pelle
sfiora il mio volto.

Non serve aprire lo
sguardo al nuovo giorno.
È lei sopra di me.
Il suo corpo, il suo ventre,
il suo sesso.

Inebriante risveglio,
in un giorno qualunque,
in una stagione qualunque.

diurno musicale by bio…. il mio passato…..

passato-presente-futuro1Respiro--2-

Il mio passato 
 
Spesso ripeto sottovoce
che si deve vivere di ricordi solo
quando mi sono rimasti pochi giorni.
Quello che e’ passato 
e’ come se non ci fosse mai stato.
Il passato e’ un laccio che
stringe la gola alla mia mente
e toglie energie per affrontare il mio presente.
 Il passato e’ solo fumo
di chi non ha vissuto.
Quello che ho gia’ visto
non conta piu’ niente.
Il passato ed il futuro
non sono realta’ ma solo effimere illusioni.
Devo liberarmi del tempo
e vivere il presente giacche’ non esiste altro tempo
che questo meraviglioso istante.
Alda Merini…

notturno musicale by bio ….. vita mia …………………..

Respiro--2-Franco_Angelosante_nascita_vita_e_morte_di_una_galassiavita

Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito,
è il momento in cui tutto ha inizio.
J. Morrison

Ogni giorno della vita è unico,
ma abbiamo bisogno che accada qualcosa che ci tocchi per ricordarcelo.
Non importa se otteniamo dei risultati o meno,
se facciamo bella figura o no, in fin dei conti l’essenziale, per la maggior parte di noi,
è qualcosa che non si vede, ma si percepisce nel cuore.
Aruki Murakami

Tutto è una lezione di vita, tutti quelli che incontri, tutto ciò che vivi,
quando ti svegli al mattino ed apri gli occhi tutto è una lezione di vita.
Fa’ che ogni esperienza diventi la tua lezione di vita.
A volte, è facile farsi trasportare dal dolore.
Se non si ottiene un lavoro che si voleva o se un rapporto non funziona,
significa solo che c’è qualcosa di migliore là fuori che ti aspetta!
Stephen Littleword