notturno musicale by bio.. Guarda avanti, senza voltarti..

541590_536713156380440_887896608_n

544162_538514476200308_1082662179_n

Se non ti fermano mentre ti allontani… allora continua a camminare. Guarda avanti, senza voltarti.

Per liberarti dal dolore devi accettarlo, è naturale e inevitabile. La sofferenza, invece, è solo e sempre rifiuto del dolore, la pretesa che la vita non debba essere dolorosa. E’ il rifiuto della realtà, la negazione della vita e della natura delle cose. 

Non si scappa mai dai luoghi, nè dalle persone, nè tantomeno dalle circostanze, si scappa da se stessi

La nostra meta non è di trasformarci l’un l’altro ma di conoscerci l’un l’altro… e d’imparar a vedere e a rispettare nell’altro ciò che egli è: il nostro opposto e il nostro completamento.

18 thoughts on “notturno musicale by bio.. Guarda avanti, senza voltarti..

  1. La sofferenza di un cuore ferito è il minore dei mali che affligge un animo puro,ingenuo e credulone.Bisogna essere coscienti,reali e rivolgere lo sguardo anche oltre…la vera sofferenza è quella fisica.Accettare entrambi i casi almeno a mio parere è un’ardua impresa ma,con il senno di poi,tutto si può fare,si deve,perlomeno tentare più che altro per chi ci vive accanto e non solo per noi stessi!Grazie per avermi dato l’opportunità di riflettere!

    Mi piace

    • se lo ami davvero lascialo andare..!! amare non vuol dire essere amati..!! ricordalo in cuoe tuo ma vivi la tua vita… .. dietro un angolo che non sai c’è qualcuno che ti sta cercando.. :lol:)

      Mi piace

  2. Hai ragione, hai scritto delle belle cose che penso spesso anch’io nei momenti di lucidità. Però io sono anche convinto che spesso scappando da altri puoi ritrovare te stesso! Sarà che non ho la forza necessaria di farcela stando con altri, è un eterno dilemma

    Mi piace

    • ciao marco , una bella e sana bevuta insieme così da esser in due non lucidi ci aiuterà!!! :lol:) ma… rispetto il tuo pensiero ,io credo che il problema qualsiasi esso sia va affrontanto in loco .. altrimenti è come mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi per non vedere , ma il problema e che resta scoperto il culo :lol:) e posson esser dolori :lol:)😆 quindi prendi il toro dalle corna e combatti… ciao

      Mi piace

  3. bellissimo…parole da sottolineare, evidenziare, incidere…solo che la mente e il cuore a volte cercano scappatoie, illusioni…cercano di dare un senso più accettabile…e si fa l’errore più grande…
    buon fine settimana Bio🙂
    lella

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...