saffo.

Prendimi l’anima
affila la lima
ma lasciami intatto
con tutto il tuo tatto
sii generoso
e teneramente
ardimentoso
giurami il falso
tenacemente
in modo eccelso
valoroso
supera il fato calamitoso
e io sarò
come son sempre stato
uno scoglio spumoso
dal tuo mare eroso.
Se infine mi spoglio
del mio funesto orgoglio
sorprendimi desto come procella
toglimi presto la favella
affondami il cuore
cura il dolore
amami ora
amami sempre
amami ancora
e sul più bello
fammi scoprire che
mi si è fottuto
anche il cervello.

16 thoughts on “saffo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...