sulla pelle….

 

E’ inquietante
questa corda nera,
come l’atmosfera che respiro
attraverso la benda.

Mi preme sulla pelle
e mentre imprime strani disegni su di essa
sembra che il fuoco divoratore
di cui è capace, mi trasformi.

In preda a questo vizio
che mi hai insegnato,
non so difendermi,
né voglio.

Tale è l’eccitazione,
tale il respiro gonfio
che mi rimbomba nelle orecchie
e le tue parole
ad unirsi in un unico suono.

Questa corda mi appartiene
i suoi fili intrecciati m’immobilizzano
iniettando nei miei occhi
sete di sfida.

Le parti del mio corpo pulsano
imprigionate in quella ragnatela di piacere…
risalta, inconfondibile,
il desiderio del mio totale abbandono…
il desiderio di abbandonarmi in te.

 
Medusa

8 thoughts on “sulla pelle….

  1. @ silvia….anche tu …pratichi il sadomaso?? wow….sei grande era ora…hihihihihi…
    @rebecca….condivisione e complicità..e si arriva anche sulla luna….
    @dis…decisamente ..dolce comfessione…ma in tutto questo …c’è una droga che se la provi non ti lascia più…scarica di adrenalina…estasi mentale….il massimoo….vedi tantra…
    grazie dei vostri commenti….
    p.s..siete.sicuramente di mentalità aperta…per commentare questo tipo di post….grazie..un bacio…

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...