il paradiso

Danzava sotto veli rosa

dondolando sinuosamente il ventre

inarcando la schiena

sensuale,

a piedi nudi

nel ritmo dei violini tzigani,

la luna si specchiò

nel suo ombelico

la pelle tesa,

spuntò vanitoso

lui… un piccolo

nerissimo

neo…

6 thoughts on “il paradiso

  1. Più che dirti cosa pensa ti dico cosa non pensa .Dato che conosce solo fuoco e fiamme non pensa che se sale lassù tra le nuvole avrà un’altra visuale ,molto più ampia e che potrà allargare i suoi orizzonti .Più in alto si sale e più si vede.Ciao

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...