il gatto che ama il topo

 

Il gatto ed il topo

 


C’era una volta
Un bianco gattino
A caccia di topi
Nel prato vicino.
E là nel prato
Una notte scura
Ha ben sorpreso
Un bel topino
Che stava facendo
Un lauto spuntino
Con grano, sorgo,
ed un goccio di vino.
Al veder il gatto
S’impaurì e, li per lì,
Tutta la cena
Al gatto offrì.
Ma il gatto disse
Tu sei un topo
Il grano mangi
Io sono un gatto
E mangio te.
E lo mangiò.
Ed anche il resto
Poi si pappò.
C’è una morale?
La lascio a voi
E se non la sai?
Fattela spiegare
Da mamma o papà.

 
sicuramente una morale io la vedo
nn fidarti del gatto che accarezza il topo

4 thoughts on “il gatto che ama il topo

  1. Forse la morale non esiste Semplicemente in quel momento il gatto aveva fame.Se fosse stato sazio non avrebbe mangiato il topo.Mi hai fatto ricordare una scena che ho visto con i miei icchi .Ho visto un gatto e un topolino che giocavano insieme ,poi ognuno se ne è andato per la sua strada .Ciao buona Domenica

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...